Attività consiliare

La mia attività consiliare a Maggio

RELAZIONE ATTIVITA’ POLITICA –ISTITUZIONALE MAGGIO 2021

 

Anche questo mese è stato un mese di battaglie sul territorio, per Palermo e i palermitani. E di contrasto al Sindaco Orlando che ha abbandonato ormai da tempo questa città!

Per tale motivo è importante che i cittadini continuano a seguire le mie attività, e a coinvolgermi nelle segnalazioni, attraverso la mia pagina social e la mia mail, in modo da garantire la partecipazione della cittadinanza all’azione politica-amministrativa e a costruire insieme un nuovo progetto territoriale in vista del prossimo mandato politico.

Ecco il mio report istituzionale del mese di maggio.

Numerose Interrogazioni depositate al Consiglio Comunale

  • la prima riguarda l’installazione del guard-rail nel sottopassaggio di Viale Regione, per la quale ho chiesto al Sindaco di conoscere per quale motivo nel sottopassaggio di viale Regione Siciliana, nel punto in cui è avvenuto l’incidente stradale, che ha causato la morte delle due ragazze, non vi è istallato un guardrail tra le due carreggiate, previsto dal Codice della strada. Ho chiesto inoltre di conoscere se è mai stata fatta richiesta, o se attivata procedura per l’installazione.
  • la seconda riguarda il rifacimento del basolato del centro storico, per il quale ho chiesto al Sindaco, come mai nell’intervista della giornalista di Repubblica, parla di 90 milioni di euro per le basole nel centro storico e da dove sono state previste o appostate queste somme. Inoltre, in merito alle somme per il rifacimento del basolato del centro storico, ho chiesto di conoscere, dove è stato previsto il rifacimento di questo basolato e le caratteristiche tecniche del basolato in questione. Ho chiesto infine di sapere da dove queste somme verranno prese per il rifacimento del basolato di cui lo stesso Sindaco parla nell’intervista, e a cui accenna il piano triennale delle opere pubbliche. Infine, ho chiesto qual ‘è l’urgenza o esigenza di questa operazione così costosa, a fronte di una città con asfalto pieno di buche e priva di manutenzione ordinaria e straordinaria.
  • la terza riguarda l’immobile comunale attualmente in uso all’azienda A.M.G., per la quale ho chiesto al Sindaco di avere riscontro con evidenze documentali, dei rapporti di verifica e dei documenti di conformità emessi da AMG., con particolare riferimento alle verifiche di cui al DPR 462/2001, alle verifiche INAIL, Ex Ispesl, ASP o organismo notificato, alla verifica da parte del RSPP delle certificazioni di conformità degli impianti idrici ed elettriche allegate, delle visite presso gli ambienti di lavoro, ai sensi del D.Lgs. 81/08 da parte del medico competente e del RSPP e, infine, della regolarizzazione urbanistica o, in alternativa, i provvedimenti che l’amministrazione AMG ha intrapreso.
  • la quarta riguarda una fermata tram, molto pericolosa, in via Pollaci poiché è ancora senza strisce pedonali. Per questo ho chiesto al Sindaco per quale motivo non sono state mai disposte le strisce pedonali in prossimità di questa fermata del tram, e come intende intervenire il Sindaco, alla luce della grave situazione di pericolo per i cittadini e per i bambini, che attraversano quotidianamente, senza strisce pedonali e cosa aspetta a far mettere in sicurezza, quella curva già soggetta a numerosi incidenti stradali. Se intende, infine, mettere in sicurezza anche la ringhiera che c’è tra la via pollaci e il sottopasso di Viale Regione siciliana, attualmente coperta da nastro arancione.
  • la quinta riguarda il tariffario dei taxi a Palermo, per la quale ho chiesto se l’Amministrazione Comunale ha modificato o meno il tariffario in vigore all’anno 2020, che risulta essere l’ultimo pubblicato nel sito istituzionale: https://mobilitasostenibile.comune.palermo.it/. Qualora fosse ancora in vigore il suddetto tariffario, ho chiesto di sapere se sono state fatte verifiche sull’applicazione delle tariffe disposte da questo Comune e se sono state riscontrate irregolarità.

Ho chiesto, infine, considerati i proclami del Sindaco e dell’Assessore alla Mobilità Urbana, cosa intendendo fare, gli stessi,  per agevolare i cittadini alla mobilità sostenibile e far rispettare le disposizioni in vigore.

  • la sesta riguarda le dichiarazioni fatte dall’Amministratore Unico Rap SpA, ormai ex, sull’ assunzione di circa 160 interinali. Ho chiesto al Sindaco di sapere se alla base delle dichiarazioni e delle intenzioni comunicate dall’avv. Miliziano, c’è uno studio fatto a monte e se possiamo avere copia di tale studio. Ho chiesto inoltre di sapere con precisione quanto ammonta l’importo che ogni anno INPS rimborsa alla Rap per i giorni di permesso L. 104, utilizzati dai propri dipendenti, e che utilizzo ha fatto di queste somme la società Rap, negli ultimi tre anni e quanto costa, mediamente, ogni anno un dipendente Rap che lavora 38 ore a settimana. Ho chiesto, infine di sapere, se alla luce del costo medio di un dipendente a 38 ore risulti congrua la dichiarazione dell’Avv. Miliziano, che sostiene che con circa € 1600000 può pagare 160 dipendenti part-time per un anno e se la società Rap, ha preso in considerazione l’utilizzo dei percettori del reddito di cittadinanza con un puc, poiché avrebbe un costo estremamente inferiore e darebbe la possibilità di utilizzare una parte dei 21 mila percettori del reddito di cittadinanza.
  • la settima riguarda il restringimento della carreggiata in via Umberto Maddalena nel tratto più vicino alla Rocca, Corso Calatafimi alta, per la quale ho chiesto al Sindaco di conoscere per quale motivo la suddetta strada si trova in queste condizioni e che cosa sta facendo l’Amministrazione Comunale per risolverlo.

Richieste Accesso Atti

  • la prima, inoltrata al Presidente di AMG Energia relativa all’Immobile comunale attualmente in uso all’azienda A.M.G., come Centro Operativo Illuminazione Pubblica, al fine di avere riscontro con evidenze documentali, dei rapporti di verifica e dei documenti di conformità emessi da AMG., con particolare riferimento alle verifiche di cui al DPR 462/2001, alle verifiche  INAIL, Ex Ispesl, ASP o organismo notificato, alla verifica da parte del RSPP delle certificazioni di conformità degli impianti idrici ed elettriche allegate, delle visite presso gli ambienti di lavoro, ai sensi del D.Lgs. 81/08 da parte del Medico Competente e del RSPP e, infine, della regolarizzazione urbanistica o, in alternativa, i provvedimenti che l’amministrazione AMG ha intrapreso;
  • la seconda, inoltrata al Vice Sindaco, Assessore con delega al Personale e al Dirigente del Settore Risorse Umane per avere l’elenco di tutto il personale che lavora per il Comune di Palermo con relative qualifiche, sedi assegnate ed incarichi di lavoro;
  • la terza, inoltrata al Presidente al Consiglio Comunale per conoscere il calendario di votazione del Regolamento detenuti e per la votazione della mozione “sulle azioni a sostegno degli agenti penitenziari di Palermo” poiché è giusto dare la massima attenzione non solo alle persone che sono state private della libertà, così come è altrettanto giusto con la mozione in questione, porre attenzione a chi lavora all’interno degli istituti penitenziari, spesso vittime di violenza, pur essendo lì per garantire la sicurezza di tutti, compresi i detenuti.

Al Questore di Palermo ho inoltrato una nota di ringraziamento per i due agenti di polizia che hanno arrestato i rapinatori di macchinette automatiche, e per ringraziare tutta la squadra volanti della Questura di Palermo, per l’eccellente attività svolta quotidianamente in città, https://www.blogsicilia.it/palermo/furto-in-un-distributore-di-bibite-i-vigilanti-lanciano-lallarme- arrestati-video/596864/ .

Ambiente e decoro urbano

Ho chiesto al Sindaco, all’ Assessore Marino, al Responsabile del Verde Urbano, al Comandante della Polizia Municipale e ai Dirigenti della Rap, di intervenire, con urgenza, affinché vengano rimosse le discariche di rifiuti di  ingombranti e di spazzatura, che invadono marciapiedi e strade, oltre a un intervento di bonifica, e di controlli del territorio.

Le zone segnalate questo mese sono tantissime: via Nazario Sauro di fronte scuola elementare De Amicis, via Di Cristina, via Pansera, via Lazzaro, via Deodato, via Florio, via Gualtiero da Caltagirone, via Guglielmo il Buono, via Ammiraglio Rizzo, via G. Calcedonio, via Gualtiero da Caltagirone, via Casa Professa, via Ariosto angolo via Libertà, via Bernabei angolo via Bevignani.

Ho chiesto, inoltre, ai Dirigenti della Rap il ripristino al ritiro della raccolta differenziata degli esercizi commerciali in Via Filippo di Giovanni, lo svuotamento campane per la raccolta di plastica e vetro, sita davanti all’ufficio postale di via Calogero Nicastro 17 e il ritiro di plastica e carta in via del Bersagliere. Ho chiesto la sostituzione dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti in via Falsomiele.

A tutela della salute pubblica ho chiesto anche la rimozione delle carcasse di gatti morti in via nunzio morello 18 e via Ughetti, davanti alla scuola Gaetano Costa.

Inoltre alla Reset e agli altri organi competenti ho inviato numerose richieste di pulizia, diserbo, spazzamento, derattizzazione e igienizzazione, suddivise per circoscrizione:

  • prima circoscrizione, nelle seguenti strade: via dei Candelai, via Gioeni, Via G. Donizetti, via Lampionelli, Via Valverde, Vicolo Chianche;
  • seconda circoscrizione, nelle seguenti strade: via Roberto Antiochia, Via Messine Marine, via Calogero Zucchetto, Corso dei mille;
  • terza circoscrizione, nelle seguenti strade: Via Aloi, Via Bandiera, Via Brasca, Via Belmonte Chiavelli, Via della Concordia, Via Barone della Scala;
  • quarta circoscrizione, nelle seguenti strade: via Molara, via Nave, Via Gustavo Roccella, via Sambucia,

via Alberto Verdinois;

  • quinta circoscrizione, nelle seguenti strade: via Rinaldo Montuoro, via Sicchieria quattro camere, Via

Tindari, via Uditore;

  • sesta circoscrizione, nelle seguenti strade: Via Filippo di Giovanni, via Giuseppe Ingegneros, Via

Monte San Calogero  Via Resuttana, Viale del Fante , Piazza Giovanni Paolo II;

  • settima circoscrizione, nelle seguenti strade: via Principe di Scalea, via Vergine Maria.
  • ottava circoscrizione, nelle seguenti strade: via Damiani Almeyda, via dell’Arsenale, via dei Cantieri,

via Galileo Galilei, via Umberto Giordano, via Ottorino Respighi, via Antonio Salinas, via Terrasanta.

Altre richieste hanno riguardato lo svuotamento cestini, la rimozione spazzatura, ripristino spazzamento, diserbo pulizia e igienizzazione in Piazza Acquasanta,  Via Guido Rossa,  via Salvatore lo Bianco, traversa di via Oreto, corsie laterali,  via Santa Maria di Gesù e via Accursio Miraglia, via Umberto Maddalena nel tratto più vicino alla Rocca, Corso Calatafimi alta, via Lazzaro, via Francesco Panzera – Brancaccio, via Giuseppe Paratore con particolare riguardo alla scuola dell’infanzia e primaria, “Salgari” e alla scuola secondaria di primo Grado “G.A. Cesareo,  via Umberto Maddalena nel tratto più vicino alla Rocca, Corso Calatafimi alta e nella stradina, confinante con via Valentino Colombo n. 9, via Pagano e via Gaetano La Loggia.

Il mio video denuncia sulla situazione di via Oreto, con erba alta a causa del mancato diserbo https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/1174387719706489.

Ho sollecitato, inoltre, la richiesta inoltrata precedentemente per  Villa Raiti – Villaggio Santa Rosalia, oltre alla derattizzazione in via Calogero Cangelosi, all’altezza della zona retrostante all’ingresso della scuola e via Santa Maria di Gesù.

Rispetto al degrado urbano in Piazza XIII Vittime, https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/770797287160771,  ho chiesto interventi di pulizia e disinfestazione, dietro allo storico obelisco di piazza XIII Vittime, come da mia denuncia agli organi di stampa https://www.ilsicilia.it/palermo-gelarda-pitarresi-dietro-obelisco-piazza-xiii-vittime-spettacolo-nauseabondo/.

Richiesta anche la pulizia dell’area intorno alla lapide di Pio la Torre in via Vincenzo Li Muli.

Ho chiesto alla Reset la potatura degli alberi all’interno del parcheggio di Piazza Giulio Cesaree in via Pacinotti, e alla Rap il ripristino del marciapiede dissestato, a tutela dell’incolumità pubblica.

Pulizia e diserbo effettuate in via Cangelosi dopo la mia segnalazione https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3992549650835253/3992549560835262, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3992549650835253/3992549450835273/, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3992549650835253/3992549277501957/.

Dopo la mia segnalazione, effettuato anche il  diserbo e la pulizia straordinaria di via Archirafi, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3977812202308998/3977811552309063/.

Diserbo fatto anche  in via Falsomiele, dopo le mie richieste, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.4004686389621579/4004686082954943/.

Rimosse anche diverse  discariche, grazie alle mie richieste di intervento:

in via Florio https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.4001304516626433/4001304463293105,  https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.4001304516626433/4001304303293121/, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.4001304516626433/4001304399959778.

 

davanti la  scuola Edmondo De Amicis,https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3935515806538638/3935515709871981/https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3935515806538638/3935515556538663/, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3935515806538638/3935515259872026.

anche in via Flavio Gioia all’altezza del civico 77 https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3948025581954327/3948025475287671/https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3948025581954327/3948025378621014, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3948025581954327/3948025208621031.

 

Mobilità urbana

Ho chiesto al Sindaco, all’Assessore Urbanistica e Mobilità, al Comandante del Corpo di Polizia Municipale, l’interdizione al transito dei monopattini e bici, nelle aree pedonali e controlli da parte della Polizia Municipale, a tutela dell’incolumità pubblica, a seguito di un incidente che ha visto come protagonista  un bambino vivo per miracolo,  investito in pieno e travolto da una persona che sfrecciava a tutta velocità col suo monopattino, https://www.facebook.com/blogsicilia/videos/959841861515145.

Per questo ho chiesto il potenziamento dei controlli da parte della Polizia Municipale, data la  pericolosa situazione che coinvolge tutti i cittadini palermitani https://livesicilia.it/2021/05/21/gelarda-stop-bici-monopattini-zone-pedonali/,   https://www.siciliaogginotizie.it/2021/05/21/palermobambina-travolta-da-monopattino-gelarda-orlando-vieti-il-transito-nelle-aree-pedonali/, https://www.ilovepalermocalcio.com/palermo-sfiorata-la-tragggedia-in-via-maqueda-investita-una-bambina-da-un-monopattino-video/, https://palermolive.it/monopattino-travolge-bambina-via-maqueda-gelarda-divieto-transito-isole-pedonali/, https://emmereports.it/2021/05/21/bambina-investita-in-via-maqueda-gelarda-lega-ormai-pericolosissimo-camminare-su-isole-pedonali/.

A proposito di sicurezza e di tutela dei cittadini, ho chiesto anche al Dirigente del Servizio infrastrutture e servizi a rete, al Comando di Polizia Municipale, e al Comandante dei vigili del fuoco di attivarsi con urgenza per la messa in sicurezza di un palo pericolante sito all’incrocio fra via Conte Federico e via di Stefano, estremamente pericoloso per i cittadini, che percorrono questa strada.

Altre richieste fatte al Sindaco, all’Assessore all’Urbanistica, Ambiente e Mobilità, al Comandante della Polizia Municipale di Palermo e alla RAP, riguardano la messa in sicurezza e il ripristino urgente dei marciapiedi dissestati e la riparazione di buche pericolose a tutela dell’incolumità pubblica, sui marciapiedi in via Salvatore lo Bianco altezza civico 1, in via dei cantieri n. 39, in via Principe di Scordia, 33, in via Giovanni Dotto 25, in Corso Calatafimi angolo Piazza Indipendenza.

Riguardo all’illuminazione pubblica, ho chiesto all’Assessore ai Rapporti funzionali con AMAP e AMG Energia, al Presidente di Amg Energia, in merito al riscontro AREG/689131/2021, ho segnalato la mancanza di punti luce in via del Duca dal civico 29 al civico 41, con richiesta di ripristino urgente dell’illuminazione stradale. Sollecitato il sindaco, il Comandante del Corpo di Polizia Municipale e il Presidente RAP  per la rimozione  di una carcassa di automobile sotto sequestro, abbandonata in Via Florio 100, da diverso tempo.

Dopo il mio sopralluogo, ecco  il video denuncia sui mezzi pesanti che non possono transitare sul ponte Corleone, e  sono costretti ad un percorso che prevede altre strade, già trafficatissime come via Perez,   https://video.corrieredelmezzogiorno.corriere.it/ponte-corleone-mezzi-pesanti-deviati-caos-via-perez/d443f5f0-b96e-11eb-95ae-01864a1c692f,   https://www.ilsicilia.it/caos-a-palermo-per-via-perez-gelarda-cambiare-i-percorsi-dei-mezzi-pesanti-video/, https://www.ilmoderatore.it/palermo-caos-via-perez/. Dopo alcuni incontri con residenti e commercianti della zona, abbiamo lanciato una petizione e  fatto una richiesta al Sindaco nella quale  ho chiesto che venga posto un semaforo all’incrocio tra via Errante e via Oreto, ciò permetterebbe sia ai mezzi pesanti, che alle autovetture, di alleggerire il traffico proprio di via Perez. L’ufficio mobilità e traffico, al quale abbiamo indirizzato la nota ufficiale, ci ha già ha dato parere positivo.

Inoltre, sul ponte Corleone, la ditta ha iniziato a restringere ulteriormente le carreggiate senza aver avvisato nessuno, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3996472423776309/3996472140443004/. In assenza di una ordinanza specifica, è stata anche sanzionata dalla polizia municipale e il restringimento ad una sola corsia è stato tolto, per un approfondimento sull’argomento https://livesicilia.it/2021/05/27/viale-regione-code-e-cantieri-cronaca-di-un-disastro-annunciato/. Il mio sopralluogo e la diretta video per spiegarvi cosa sta succedendo nel ponte Corleone,  https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/1647124582151760.

Inoltre, quest’Amministrazione ha ben pensato di cambiare i sensi di marcia in via Ammiraglio Rizzo, in corrispondenza dell’ingresso della fiera, costringendo i cittadini a deviare in via Montepellegrino, e non poter proseguire più dritto verso via Autonomia Siciliana. Com’era prevedibile anche in questo caso è scoppiato il caos totale. Per questo ho chiesto  l’immediato ripristino dei vecchi sensi di marcia, specialmente in una zona delicata come quella della fiera, dove c’è l’ hub vaccinale e dei tamponi, https://www.siciliaogginotizie.it/2021/05/12/palermogelarda-lega-cambio-senso-marcia-zona-fiera-caos-totale-si-ripristinino-subito-vecchi-sensi/ .

Anche tre linee di autobus del servizio pubblico urbano di Palermo, sono stati costrette a  cambiare percorso a causa di ripetuti danneggiamenti subiti da incivili, che hanno lanciato pietre ai mezzi in movimento https://www.palermomania.it/news/comunicati-eventi/amat-modifica-persorsi-per-lancio-sassi-gelarda-istituzioni-non-si-pieghino-a-incivili-117719.html, https://www.siciliaogginotizie.it/2021/05/14/sicurezza-linee-bus-modificate-per-lancio-sassi-gelarda-lega-istituzioni-non-si-pieghino-a-incivili/.

 

La questione ZTL

Arrivata l’ennesima comunicazione che dal primo giugno verrà riattivata la ZTL, in spregio a quelle che sono le problematiche, che i palermitani stanno affrontando a causa del covid. Come Lega abbiamo chiesto che venga sospesa fino alla fine della pandemia la Ztl https://www.ilmoderatore.it/palermo-ztl-dal-1-giugno-sara-riattivata-con-il-disappunto-di-tutti-i-palermitani/.

Bisogna operare subito una deroga al regolamento comunale del suolo pubblico, https://www.ilsicilia.it/breve-riapertura-corsia-ponte-corleone-gelarda-assurdo-riattivare-ora-la-ztl-a-palermo/. È necessario concedere immediatamente a tutti i ristoratori, i bar, le gelaterie, gli street food e in generale il food, tutto il suolo pubblico possibile e deve semplificarsi l’iter per concedere le autorizzazioni avvalendosi di una semplice autocertificazione. Bisogna, inoltre, risolvere al più presto il problema della concessione del suolo pubblico sulle strisce blu attualmente bloccate  https://www.ilmoderatore.it/gelarda-comune-conceda-rapidamente-a-tutti-suolo-pubblico-in-deroga-regolamenti/.

Nonostante la mozione approvata in consiglio comunale, dove abbiamo chiesto che la ZTL riparta dal 1° gennaio 2022, la zona a traffico limitato, ripartirà purtroppo il primo giugno. Il sindaco Orlando e l’assessore Catania dimostrano, ancora una volta, di restare insensibili alle istanze dei cittadini palermitani, interpretate e fatte proprie dal Consiglio Comunale, che è l’organo democraticamente eletto dai palermitani per rappresentarli https://www.ilsicilia.it/ztl-palermo-la-lega-riattivata-nonostante-mozione-consiglio-orlando-e-catania-insensibili/, https://www.blogsicilia.it/palermo/ztl-consiglieri-orlando-sospensione-2021/604733/.

 

Attività Produttive

Il Consiglio Comunale ha approvato, infatti, un ordine del giorno, fortemente voluto dalla Lega, per la semplificazione della concessione del suolo pubblico alle attività commerciali. Si tratta di un atto fondamentale per velocizzare le procedure per la concessione del suolo pubblico che, con questa amministrazione comunale, rischiavano di essere lente e farraginose, nei confronti delle attività commerciali che hanno avuto l’ultimo anno e mezzo devastato, e devono cercare di ottimizzare i mesi primaverili ed estivi. Ovviamente Il passo successivo che si propone la Lega è quello di portare in aula le modifiche al regolamento, https://www.ilmoderatore.it/palermo-ok-a-semplificazioni-concessioni-gelarda-grazie-al-nostro-ordine-del-giorno/,https://www.palermotoday.it/politica/consiglio-comunale-dehors-autorizzazioni-suolo-pubblico.html.  Ma con pochi operatori allo sportello della attività produttive, con grossi arretrati ancora da smaltire, il rischio gravissimo è che i ristoratori palermitani debbano aspettare mesi per la concessione di quegli spazi che sono per loro vitali per riprendere a lavorare, dopo una stagione rovinata.

Per un approfondimento sulla questione https://www.blogsicilia.it/palermo/sovrintendenza-suolo-pubblico-ristoranti-pizzerie-bar/596996/,  https://www.siciliaogginotizie.it/2021/05/04/gelarda-lega-orlando-prenda-esempio-dalla-lega-che-semplifica-le-concessione-del-suolo-pubblico-a-palermo-mentre-la-sua-amministrazione-e-in-ritardo/,  https://www.siciliaogginotizie.it/2021/05/04/gelarda-lega-orlando-prenda-esempio-dalla-lega-che-semplifica-le-concessione-del-suolo-pubblico-a-palermo-mentre-la-sua-amministrazione-e-in-ritardo/, http://www.siciliaunonews.com/2021/05/concessione-suolo-pubblico-strisce-blu.html, https://sicilianews24.it/riaprono-i-ristoranti-ma-a-palermo-e-corsa-per-il-suolo-pubblico-663618.html, https://qds.it/palermo-concessioni-suolo-pubblico-continua-scontro-in-consiglio/.

 

Sanità

Ho visitato, insieme agli altri componenti della commissione legalità e trasparenza https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3983973211692897/3983972661692952/, l’Hub vaccinale notturno della Fiera del Mediterraneo. Era presente anche il dott.  Renato Costa. La Sicilia è l’unica regione in Italia, dove si vaccina H24,  all’interno di questo hub https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3983973211692897/3983973071692911.

 

Welfare

Ho incontrato il responsabile dell’associazione I love Palermo e Presidente nazionale dell’associazione una lotta per  la vita onlus, Gabriele Montera, per affrontare i temi delle disabilità, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3956903631066522/.

 

E altro ancora

Approvato il regolamento del garante dei detenuti, insieme  a un ordine del giorno a sostegno della polizia penitenziaria, da me presentato e votato dalla maggioranza del Consiglio Comunale. I sacrifici che ogni giorno fanno gli uomini e le donne della polizia penitenziaria per garantire la democrazia dei cittadini, ma anche dei detenuti, non possono essere ignorati, specie a Palermo dove le aggressioni a carico degli uomini della penitenziaria sono quasi all’ordine del giorno https://www.palermotoday.it/politica/consiglio-comunale-approva-regolamento-garante-diritti-detenuti.html.

Dopo i controlli e le verifiche compiute, da Sergio Pollicita, capo di gabinetto del primo cittadino, l’incarico del nuovo amministratore unico della Rap risulta inconferibile. La mia posizione sulla vicenda https://www.ilsicilia.it/rap-palermo-rischio-decadenza-per-il-neo-amministratore-miliziano/.

Orlando ha fallito in tutto, eppure ha avuto il coraggio di dire che Palermo è ridotta in questo stato per colpa della pandemia. Come se spazzatura, bare, ponti traballanti o problemi del traffico e del trasporto urbano fossero colpa di un virus piuttosto che di una incapacità amministrativa che dura da decenni. Per noi le dimissioni restano l’unica e più logica scelta che Orlando dovrebbe porre in essere. Non possiamo accettare di collaborare con chi ha tradito Palermo e i palermitani, per questo abbiamo chiesto con forza le dimissioni del sindaco, politicamente incapace di governare la città https://www.palermotoday.it/politica/riunione-sindaco-capigruppo-consiglio-comunale-4-maggio-2021.htmlhttps://www.ilsicilia.it/politica-gelarda-lega-nessuna-collaborazione-con-orlando-ha-tradito-i-palermitani/, https://www.giornalelora.it/palermo-comune-gelarda-lega-nessuna-collaborazione-con-amministrazione-orlando/, https://www.ilsicilia.it/palermo-lega-noi-pronti-a-sfiduciare-orlando-si-torni-alle-urne/, https://livesicilia.it/2021/05/07/orlandismo-tramontato-non-saremo-al-servizio-del-sindaco/, https://palermo.repubblica.it/cronaca/2021/05/07/news/palermo_la_lega_dice_no_alla_richiesta_di_aiuto_di_orlando-299875527/, https://www.comune.palermo.it/noticext.php?id=31348. https://qds.it/palermo-niente-patto-fine-legislatura-orlando-in-difficolta/.

Inoltre il sindaco che si vantava di essere quello che “girava i quartieri”, adesso rifiuta qualsiasi dialogo con i cittadini sui social media https://livesicilia.it/2021/05/13/gelarda-lega-orlando-vieta-i-commenti-sulla-sua-pagina-fb/, http://www.strettoweb.com/2021/05/orlando-come-falcomata-blocca-commenti-social/1179829/, https://www.tp24.it/2021/05/14/politica/minacce-e-insulti-il-sindaco-orlando-blocca-i-commenti-su-facebook-nbsp/163778.

La Lega si arricchisce di una figura di alto livello culturale, il tenore Pietro Ballo,  https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3959713620785523/, nominato responsabile del dipartimento Arte e spettacolo del Carroccio in Sicilia, che saprà farsi portavoce di un mondo della cultura e dello spettacolo, fin troppo spesso dimenticato o non valorizzato e particolarmente in sofferenza a causa del Covid, https://itacanotizie.it/2021/05/13/il-tenore-siciliano-pietro-ballo-sceglie-la-lega-di-salvini/.

Attività social media

Sono stato ospite nella trasmissione Qds Pausa Caffè, di seguito la mia intervista https://qds.it/qds-pausa-caffe-gelarda-buche-cimiteri-traffico-palermo-e-un-disastro/.

Ospite anche di Massimo Brizzi a Luci sulla città, su Tele One, dove abbiamo parlato di attività produttive e della sfiducia al sindaco Orlando, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3959167057506846/.

Sono stato ospite anche della trasmissione di FeelRouge News delle ore 12, in collegamento dal Ponte Corleone sulla Circonvallazione, la cui chiusura di una corsia per motivi di sicurezza ha causato una coda di circa 7 chilometri. Il traffico si riverbera anche sulla carreggiata opposta oltre che sulle aree limitrofe con grave impedimento alla viabilità, https://www.feelrouge.tv/gelarda-circonvallazione-impraticabile-per-i-cantierisospendere-ztl/?doing_wp_cron=1623748922.8734788894653320312500.

I miei interventi in radio come ospite su Radio Time alla trasmissione Time Magazine di Massimo Pisciotta e Mario Caminita, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3981139401976278/.

Ospite a La radio è servita, dove abbiamo parlato di sicurezza stradale https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3944111442345741/.

Il mio intervento su radio padania https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3975158175907734/.

Seguite le mie dirette sulla pagina Facebook sugli interventi in Consiglio Comunale. Seguitemi anche sul mio blog www.igorgelarda.it per verificare le vostre segnalazioni e contattatemi su igor.gelarda@comune.palermo.it.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: