Attività consiliare

La mia attività consiliare a Settembre

Anche questo mese, il mio ruolo politico mi richiama continuamente ad assumermi le   responsabilità verso la cittadinanza, in quanto questa giunta comunale e il sindaco non sono in grado di risolvere i problemi della città, ormai abbandonata in pieno degrado.

A dimostrazione di ciò vi riporto il report delle attività svolte al fine di garantire la partecipazione all’azione politica-amministrativa, in modo trasparente, per coloro che continuano ad inviare puntualmente richieste, segnalazioni e denunce alla mia pagina social e alla mia mail istituzionale.

Tantissime Interrogazioni depositate al Consiglio Comunale

2 interrogazioni riguardano l’area scolastica

La prima, fatta a seguito segnalazioni dei genitori degli alunni iscritti nella D.D. Rosolino Pilo, sulla mancanza di attrezzature necessarie, come banchi e sedie, all’interno di alcune scuole, per la quale ho chiesto, a partire da questa scuola, la mappatura dettagliata delle problematiche legate a tutte le scuole materne ed elementari di Palermo. Ho chiesto inoltre come intende intervenire il Sindaco e l’Assessore competente, considerato che siamo ancora in piena emergenza covid 19, per garantire il diritto allo studio e la sicurezza dei bambini. Per un maggiore approfondimento https://www.palermotoday.it/cronaca/scuole-senza-banchi-spazzatura-gelarda.html.

La seconda fatta a seguito di varie problematiche segnalate per la scuola materna comunale Whitaker, con la quale ho chiesto al Sindaco come intende intervenire affinché vengano presi urgentissimi provvedimenti per la risoluzione delle stesse, come e se intende tutelare il diritto alla salute, agli spazi pedagogici idonei, al numero di maestre adeguato, per bambini così piccoli, che necessitano di particolare cura.

2 Interrogazioni riguardano la mobilità urbana

Una sulla mancanza di illuminazione pubblica in alcuni punti di via Pier Luigi Deodato, nei pressi di due istituti scolastici, che dovrebbero essere illuminati anche di notte. Proprio per questo ho chiesto al Sindaco se intende intervenire per mettere in sicurezza la strada e tutelare così l’incolumità di studenti e residenti.

Un’altra fatta in merito alle problematiche della pista ciclabile, per la quale ho chiesto  al Sindaco di attivare il collaudo e consegnare alla città una pista ciclabile funzionante e sicura, ai sensi della normativa vigente, che non metta in pericolo l’incolumità dei cittadini,  e se nelle nuove piste ciclabili, dove stanno posizionando i cordoli, saranno garantiti gli spazi degli stalli, necessari per i disabili.

Altre interrogazioni riguardano l’area culturale:

Una per sapere quanti soldi sono stati stanziati, come sono stati spesi  e chi è l’associazione o ente che ha avuto aggiudicati questi importi, per il film” Palermo sospesa, il festino che non c’è”, proiettato nel mese di luglio, in sostituzione del festino tradizionale, a causa delle restrizioni per il covid 19.

Un’altra fatta in merito all’iniziativa organizzata per il festino di settembre, per il quale ho chiesto al Sindaco quante somme siano state stanziate..

Un’altra interrogazione  indirizzata al Sindaco per conoscere quali sono i criteri scelti per l’avviso pubblico e gli importi destinati alla rassegna “Parola a Palermo”, organizzata dal Comune di Palermo con l’associazione Teatro Biondo. Ho chiesto inoltre di sapere perché non è stata gestita direttamente dall’Assessorato alle culture.

L’ultima interrogazione riguarda lo stato di degrado di Villa Trabia, sia dal punto di vista della cura del Verde pubblico, dei laghetti e della fontana, presenti al suo interno, sia da un punto di vista della cura e conservazione del patrimonio storico artistico. Ho chiesto al Sindaco come intende intervenire per restituire il suo antico splendore, e se sono stati programmati interventi di manutenzione a favore della Villa pubblica.

Accesso atti

Ho chiesto al Capo Area dei Servizi Impianti Cimiteriali di avere accesso alla documentazione sul mancato l’esito di alcune istanze presentate da alcuni cittadini  e le motivazioni per cui tali istanze, ad oggi, non hanno avuto alcun riscontro.

Sicurezza  

Ho chiesto al Questore e al Comandante della Polizia Municipale di voler disporre le opportune verifiche e di voler intensificare controlli sul territorio, per ripristinare la legalità nella zona del Foro Italico, nei pressi del Nautoscopio, dove si trovano numerosi parcheggiatori abusivi, soprattutto nel fine settimana.

Ho chiesto inoltre all’Assessore di competenza e al Presidente di Amg Energia Spa di provvedere al ripristino dell’illuminazione pubblica nella strada di via Pier Luigi Deodato, vicino a due istituti scolastici, al fine di tutelare l’incolumità e la sicurezza degli automobilisti e pedoni.

Ambiente e decoro urbano

Ho chiesto agli organi competenti la pulizia e manutenzione dei laghetti e dell’area verde circostante di Villa Trabia, in totale stato di abbandono, per restituire il giusto decoro all’area verde che va curata e mantenuta nel rispetto dell’ambiente e della vivibilità della cittadinanza.

Chiesto inoltre la rimozione, bonifica e controlli per i rifiuti ingombranti abbandonati lungo la strada di Via Guglielmo Il Buono.

Ho sollecitato inoltre il Sindaco, l’Assessore referente, il Dirigente responsabile dell’aera verde e gli altri uffici affinché si provveda alla potatura degli alberi in Via Antonino Agostino e zone limitrofe, Via Eugenio l’Emiro, Via Michele Scoto, Via Gaetano Mosca e via Imera davanti la Scuola Elementari G.A Colozza-Bonfiglio al fine di tutelare l’incolumità della cittadinanza.

Ho fatto un sopralluogo e una video diretta di denuncia    https://www.facebook.com/911961728894076/videos/797084634200294, riguardo alla spazzatura che invade diversi istituti palermitani, dove l’immondizia si trova anche a pochi metri dai cancelli d’ingresso, toccando varie tappe: la sezione aeronautica dell’istituto tecnico nautico Gioeni Trabia in via Giuseppe Carta, l’istituto comprensivo Florio – San Lorenzo in via Claudio Domino (nei pressi del quale si scorge un’auto abbandonata fra la spazzatura), l’istituto tecnico industriale Ettore Majorana in via Gerardo Astorino. Immondizia ammassata anche fuori dalla scuola elementare Montegrappa in via Gustavo Roccella e dall’istituto comprensivo Peppino Impastato in via Girolamo Di Martino, dove i cassonetti sono vuoti ma alle loro spalle, a ridosso del muro perimetrale della scuola, i rifiuti giacciono in quantitàhttps://livesicilia.it/2020/09/16/la-scuola-ricomincia-fra-i-rifiuti-il-video-del-consigliere-gelarda/.

Dopo aver fatto l’ennesimo sopralluogo ho girato un video sul posto https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/3501016123288703, nell’area industriale di Brancaccio per informare i palermitani lo stato di abbandono in cui è tenuta. Questa zona, si trova al buio ed è totalmente privo di manutenzione stradale ed è ormai una vera e propria discarica a cielo aperto, che ahimè, viene eliminate, in modo illecito con dei roghi, con conseguente diffusione di sostanze tossiche pericolosissime nell’aria. La mia video denuncia su quanto riportato https://www.libertasicilia.it/palermo-zona-industriale-brancaccio-lega-una-discarica-a-cielo-aperto/.

Il mio video di denuncia,  mentre riprendo in diretta il Rogo appiccato tra i rifiuti e carcassa d’auto,  abbandonati a Palermo, in zona Oreto https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/785134932259429.

Come Lega, non ci fermiamo e faremo una interrogazione parlamentare https://emmereports.it/2020/09/24/zona-industriale-brancaccio-gelarda-lega-orlando-si-vergogni-la-lega-annuncia-una-interrogazione-parlamentare/.

A Bellolampo sopralluogo a sorpresa della Commissione parlamentare d’inchiesta sugli ecoreati https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3315646318525593/3315646128525612/.

Piazza XIII Vittime è ormai una centrale di spaccio e prostituzione e piena di rifiuti https://www.rosalio.it/2020/09/20/i-braccioli-dellipocrisia-di-piazza-xiii-vittime-e-la-palermo-dimenticata/?fbclid=IwAR1RaUtUdP_cN20aADf1lkKD–3AzzDaMNYhcYPbF8L2Ngn04F3cgtOqvZ8.

Sono stato in piazza insieme al comitato #Stop5G, per sensibilizzare la cittadinanza, in attesa di risposte dal sindaco, dopo le interrogazioni fatte per sapere chi ha autorizzato l’installazione di numerose antenne 5G, anche se non funzionanti e sulla mappa di queste antenne https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3263456150411277/3263455803744645/

Emergenza Cimitero dei Rotoli

Oltre all’Esposto in Procura, ai dossier presentati, alle interrogazioni, alle proposte all’odg in consiglio comunale, la nostra attenzione sul cimitero dei rotoli è sempre molto alta, infatti abbiamo organizzato, alla vigilia del voto di sfiducia in Consiglio comunale, un sit-in di protesta https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3281560428600849/3281560208600871/ davanti al cimitero per contestare l’Amministrazione comunale, che non ha ancora risolto l’emergenza sepolture. La mia intervista al tgr Sicilia https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/1032510137178098.

Vogliamo porre l’attenzione mediatica su questo problema vergognoso e fare capire che i palermitani sono stanchi di questa amministrazione https://www.ilsicilia.it/palermo-sit-in-di-protesta-della-lega-al-cimitero-dei-rotoli/.

La mia video dichiarazione rilasciata ai giornalisti, durante il sit in di protesta della Lega, per chi volesse ascoltarla http://www.libertasicilia.it/palermo-oggi-la-protesta-lega-ai-rotoli-gelarda-la-situazione-e-penosa-orlando-si-dovrebbe-solo-vergognare/ .

Infatti, malgrado ben cinque ordinanze sindacali e le dimissioni dell’assessore al Bilancio Roberto D’Agostino, infatti, i feretri continuano ad accumularsi a centinaia nel deposito del camposanto. Nonostante il sindaco abbia deciso di occuparsi personalmente della vicenda, e nonostante abbia fatto di recente una nuova ordinanza per la creazione di un sistema cimiteriale unico per Rotoli, Cappuccini e S. Maria di Gesù la situazione è critica.

https://agenziastampaitalia.it/politica/politica-nazionale/53148-lega-palermo-continua-l-emergenza-salme-ai-rotoli-nonostante-proclami-orlando-chiesta-convocazione-straordinaria-consiglio-comunale-dentro-cimitero.

Per sensibilizzare il consiglio comunale e il sindaco ho chiesto a fine agosto una seduta di consiglio straordinaria da convocare all’interno del cimitero, in presenza dello stesso sindaco, ma aspetto ancora una risposta https://www.blogsicilia.it/palermo/emergenza-bare-accatastate-ai-rotoli-chiesta-convocazione-straordinaria-consiglio-comunale-al-cimitero/552168/.

Emergenza covid 19

Poiché si è sviluppato un focolaio covid all’interno della struttura di Biagio Conte, dove vivono circa 800 persone, a promiscuità in cui vivono queste persone rende questa struttura particolarmente fragile e permeabile alla diffusione del virus. Appena saputo mi sono recato personalmente a informarmi della  situazione, aggiornando in diretta i cittadini https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/899231297150816/.

Considerato che Palermo è già teatro di numerosi focolai covid che si stanno sviluppando in questi ultimi giorni, al fine di evitare che questo nuovo focolaio possa aggravare, e di molto, la situazione del Capoluogo siciliano come Lega abbiamo chiesto all’Assessorato regionale alla Sanità, all’Asp di Palermo e al Comune delle misure energiche ed urgenti per contenere il focolaio. Ho chiesto, insieme ai colleghi, all’assessorato di effettuare tamponi su tutti gli ospiti della struttura a tutela delle persone fragili  https://livesicilia.it/2020/09/16/possibile-focolaio-alla-missione-si-dichiari-zona-rossa/.

La struttura di Biagio Conte rischia di diventare una bomba sanitaria e di ordine pubblico, dopo la notizia del focolai, sono state segnalate sassaiole contro la polizia che vigila all’esterno della struttura e  fughe di  ospiti dalla struttura  stessa, https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/377830016576534/, la mia diretta per spiegarvi i fatti.

Tra questi anche un positivo al covid che, fuggito dalla Missione, si è presentato all’ufficio immigrazione della questura di Palermo. http://www.libertasicilia.it/palermo-biagio-conte-fughe-e-sassaiole-contro-la-polizia-candiani-e-gelarda-lega-intollerabile-vhiediamo-intervento-esercito-per-vigilanza-struttura/.

Il mio intervento a radiotime sulla situazione spinosa nella struttura di Biagio Conte https://www.radiotime.it/2020/09/22/gelarda-lega-focolaio-da-biagio-conte-diverse-le-persone-scappate-chiediamo-aiuto-dellesercito/.

E per l’emergenza covid è stato fatto divieto all’acchianata a Santa Rosalia, in base alle norme che attualmente vietano le manifestazioni in movimento, per la Lega rappresenta una mancanza di volontà nei confronti dei palermitani. La mia riflessione su ciò che si poteva fare, in piena sicurezza. http://www.libertasicilia.it/palermo-ai-palermitani-negata-acchianata-a-santa-rosalia-gelarda-lega-mancanza-di-buona-volonta-ed-organizzazione/.

Attività produttive

Ho partecipato insieme ad alcuni miei colleghi consiglieri, al sit- in organizzato dai lavoratori della Rinascente, https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3275331415890417/che rischiano a breve il licenziamento.

https://www.ilmoderatore.it/dalla-politica-con-figuccia-gelarda-anello-e-caputo-al-sindacato-con-fiorino-e-fasola-solidarieta-ai-lavoratori-della-rinascente-di-palermo/.

Ho invocato l’intervento delle istituzioni nazionali senza risparmiare una stoccata all’amministrazione, perché se va via la Rinascente muore definitivamente anche via Roma. Per un maggiore approfondimento https://www.ilsicilia.it/rinascente-a-rischio-chiusura-la-protesta-degli-impiegati-chiediamo-verita/.

Dal sopralluoghi fatto insieme al collega della commissione alle attività produttive, la situazione, dopo la riprese delle lezioni all’istituto di Vittorio, Roccella-Sperone, si presenta nel caos  preannunciato, che abbiamo più volte segnalato, la mia intervista  https://www.ilsicilia.it/palermo-caos-alla-scuola-di-vittorio-causa-mercatino-gelarda-e-anello-lega-vergogna-preannunciata-foto.

Sanzionata la biblioteca itinerante del signor Tramonte, in attesa da anni di autorizzazione necessarie che non è mai arrivata dal Comune. Già nel 2013 la prima circoscrizione lo aveva incontrato ufficialmente, definendo in maniera positiva la sua iniziativa di biblioteca itinerante, ma anche in quel caso non ne era scaturita alcuna autorizzazione. E’ una assurdità non mettere nelle condizioni di svolgere un servizio culturale alla città, al sig. Tramonte per colpa di questo sindaco e di questa amministrazione  https://www.palermotoday.it/cronaca/biblioteca-tramonte-gelarda-colpa-orlando.html.

Impianti sportivi

La palestra di atletica pesante di Borgo Nuovo, a Palermo, continua a rimanere chiusa. A pochi giorni dalla riapertura dei plessi scolastici, i ragazzi e le famiglie del quartiere si ritrovano infatti senza spazi dove praticare attività sportiva. Per questo ho presentato giorni fa una interrogazione consiliare, chiedendo al sindaco i motivi del blocco dei lavori e quali sono i tempi previsti per la restituzione della palestra alla collettività. La mia denuncia sulla vicenda https://www.ilsicilia.it/palermo-palestra-di-borgo-nuovo-ancora-chiusa-gelarda-il-comune-dia-risposte-foto/ .

E altro ancora….

Verso il dissesto https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3334224170001141/

Il collegio dei revisori dei conti blocca, infatti,  tutta la spesa comunale, tranne quella obbligatoria per legge,  e tra i motivi che potete leggere meglio nel mio articolo di denuncia, riguardano  la sua incapacità di riscossione dei tributi, con gli enormi problemi di Amat e le spese per gli extra costi della spazzatura https://www.palermotoday.it/politica/comune-palermo-gelarda-revisori-conti.html.

La mia posizione, insieme a quella del collega Anello sul rischio di  default del Comune di Palermo https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=1&id=28959&fbclid=IwAR16-xgugumIusuubtId07jvKg9NI8Li6A01eZoEQd3svsINcD1uvD24_GM.

Le dichiarazioni che ho rilasciato dopo avere depositato la mozione di sfiducia contro il sindaco Orlando, fortemente voluta dalla Lega http://www.libertasicilia.it/palermo-mozione-sfiducia-sindaco-dichiarazione-gelarda/.

Il mio intervento, durante la seduta di consiglio comunale per spiegare le motivazioni per cui La lega ha chiesto insieme all’opposizione di sfiduciare il sindaco e la sua giunta.  Per chi lo volesse riascoltare. è condiviso sulla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/338598294014893.

La mia intervista sui perché Orlando è stato salvato dalla maggioranza, ma sfiduciato dall’opposizione e  dai palermitani: un atto di accusa  https://www.ilmoderatore.it/gelarda-lega-oggi-un-processo-allamministrazione-orlando-salvato-dalla-maggioranza-ma-sfiduciato-dai-palermitani/.

Orgoglioso del mio ruolo di responsabile, ho presieduto il primo meeting con i referenti regionali dei 25 dipartimenti tematici che affronteranno le problematiche più evidenti dell’isola, dove era presente anche la nostra eurodeputata Francesca Donato https://sicilia.opinione.it/lega-meeting-dei-25-nuovi-dipartimenti-tematici-gelarda-e-il-momento-delle-proposte/.

Il nostro sostegno https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3298212283602330/3298212010269024/

al candidato per le elezioni di Termini Imerese  https://www.siciliaogginotizie.it/2020/09/05/elezioni-amministrative-anello-lega-a-termini-sostegno-al-candidato-sindaco-del-centrodestra-al-suo-fianco-come-vice-sindaco-la-nostra-maria-stella-cala/.

Con i candidati, per un progetto ambizioso e pulito per dare un cambiamento alla città, mal gestita per troppo tempo https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3332730620150496/3332730430150515/.

Il nostro impegno anche in sostegno dei  candidati per le elezioni in consiglio comunale a Carini https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3326377187452506/3326376897452535/.

E così anche per sostenere i candidati a Misilmeri

https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/pcb.3323547244402167/3323546821068876/

Altri impegni politici  in diverse provincie con la nostra euro deputata Francesca Donato, Il commissario Provinciale Alessandro Anello e il responsabile Provinciale degli enti locali Vito Lanza https://www.facebook.com/gelardaigor/photos/a.926919494064966/3332363703520521/.

Attività social media

Le mie dirette sulla pagina facebook sugli interventi in Consiglio Comunale.

I miei interventi su Radio Time alla trasmissione Time Magazine di Massimo Pisciotta e Mario Caminita, sono stato ospite di Sefy Aiello su Radio in a “La Radio è servita”

Seguitemi anche sul mio blog www.igorgelarda.it per verificare le vostre segnalazioni e contattatemi su igor.gelarda@comune.palermo.it

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: