ApprofondimentiAttività consiliareAttività in aula

attività consiliare di Aprile

RELAZIONE ATTIVITA’ POLITCA – ISTITUZIONALE APRILE 2020

Anche questo mese il mio intervento politico e istituzionale è stato incentrato soprattutto sul sostegno alla cittadinanza e alle attività produttive, al fine di una lenta ma importante ripresa, nel rispetto delle indicazioni normative di sicurezza e di tutela della salute delle persone, a seguito dell’emergenza covid 19.

È importante per questo condividere con voi l’impegno che portiamo avanti come gruppo consiliare, con pari forza e come squadra tutti e quattro i consiglieri comunali del gruppo Lega: Marianna Caronia che è anche deputato all’Ars, Alessandro Anello ed Elio Ficarra.

Di seguito potete visionare, in modo dettagliato l’attività del mese di Aprile 2020, come portavoce del Gruppo Consiliare Lega Salvini Premier, nel rispetto dei principi di trasparenza e di partecipazione, resa possibile grazie soprattutto alle vostre delle denunce, segnalazioni, e richieste inviate alle mie pagine social e alle mail: igor.gelarda@comune.palermo.it.

Accesso atti

Ho richiesto all’Assessore ai Rapporti funzionali con AMAP e AMG Energia e Al Presidente AMG Energia SPA copia della documentazione inerente alla Mappatura, manutenzione e costi degli impianti di illuminazione pubblica della città di Palermo, nell’ultimo triennio considerato che sono pervenute numerose segnalazioni da parte dei cittadini, che lamentano la mancata illuminazione della strada, pericolosa per la loro incolumità.   Ho chiesto inoltre di sapere, se Amg Energia Spa ha attivato un’assicurazione, che riguarda la copertura dei danni a persone o cose, per eventuale caduta dei pali della luce, o se è stata stipulata in passato.

Ho richiesto al Capo Area/Responsabile del Verde e della Vivibilità Urbana copia della documentazione del piano abbattimento, monitoraggio e cura alberi dell’ultimo triennio, specificando il numero degli interventi effettuati  o in programmazione per la cura degli alberi malati o a rischio caduta, il numero degli alberi da abbattere in programmazione, e di conoscere  se, nel piano degli abbattimenti, risultano, tra quelli da abbattere, in qualche modo collegati con le istallazioni previste a Palermo per la rete 5G.

Ho richiesto al Vice Sindaco, in qualità di Assessore del Personale e Al Ragioniere Generale di conoscere il motivo per il quale non è stato ancora accreditato nella busta paga, il bonus previsto dal Governo, a che punto è il procedimento amministrativo e i tempi previsti per l’accredito nella busta paga dei dipendenti comunali.

Ho richiesto al Dirigente Responsabile dell’Ufficio Contratti e Approvvigionamenti del Comune di Palermo e al Ragioniere Generale di conoscere e avere copia dei  contratti ad oggi attivi, stipulati con la ditta TOBA SERVICE srl in seguito alle gare di appalto da loro aggiudicate, specificando il periodo, la durata, la scadenza e l’importo, nonché delle gara di appalto o di affidamento, anche in trattativa privata, in corso alle quali sta partecipando la Ditta in questione, dopo avere saputo dell’incresciosa vicenda, come potete leggere dalle dichiarazioni che ho fatto insieme ai miei colleghi https://www.blogsicilia.it/palermo/la-grigliata-sul-tetto-allo-sperone-consiglieri-della-lega-sindaco-stigmatizzi-la-vicenda/529779/.

Area Politica

Richiesta audizione urgente in consiglio comunale dell’Assessore Maria Prestigiacomo e dei Responsabili della Protezione Civile di Palermo, inviata al Presidente del Consiglio Comunale, per conoscere la gestione dell’emergenza covid a Palermo da parte della protezione civile, il suo funzionamento, le attività, e l’organizzazione (sia a livello periferico, nell’ambito delle otto circoscrizioni, sia della sua centrale operativa). Tenendo conto anche del livello di comunicazione, raccordo e interscambio, con l’Azienda Sanitaria di Palermo e con il Dipartimento della Protezione Civile Regionale.

Ho sollecitato inoltre il Sindaco e il Segretario Generale per l’attivazione urgente delle funzioni telematiche anche per lo svolgimento dei consigli di circoscrizione al fine di garantire la continuità dell’attività politica istituzionale decentrata, necessaria per il collegamento tra cittadini e amministrazione comunale, specie in un momento come questo, in cui i consiglieri di circoscrizione svolgono un ruolo fondamentale per  le istanze del territorio, comprese anche di  quelle famiglie bisognose che necessitano di aiuto in emergenza covid 19 http://www.libertasicilia.it/palermo-gruppo-consiliare-lega-palermo-si-riattivino-subito-i-consigli-di-circoscrizione-voce-dei-territori/.

Richiesti chiarimenti al Presidente e ala Vice Presidente del Consiglio Comunale sulla rotazione delle commissioni consiliari permanenti alla luce delle ben note vicende dell’operazione Giano Bifronte, le cui indagini sono ancora in essere, che hanno rappresentato un duro colpo per l’immagine dell’amministrazione comunale e del consiglio comunale in particolare, per quanto abbia interessato, solo componenti che fanno parte della maggioranza del consiglio, per un approfondimento  sulla questione https://www.palermotoday.it/politica/consiglio-comunale-nuove-commissioni-caso-urbanistica.html.

Area Welfare

Per far fronte  alle necessità della cittadinanza in  emergenza covid 19,ho chiesto anche al Sindaco di Palermo, all’Assessore alla Cittadinanza Solidale, al Capo  Area  Responsabile Cittadinanza Solidale e al Dirigente Responsabile Protezione Civile di Palermo di attivare interventi domiciliari per aiuti alimentari a supporto di anziani e invalidi fragili soli – emergenza covid 19, compresi, gli  interventi domiciliari per buono spesa a supporto delle persone sole, non in grado di effettuare le procedure telematiche previste.

Ho realizzato via web unaa piccola guida per utilizzare il sito della protezione civile di Palermo e chiedere il sostegno per beni di prima necessità o le modalità per produrre l’autocertificazione https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/891405857978310.

Dopo il mio appello di solidarietà ai cittadini simpatizzanti e iscritti alla Lega https://www.ilsicilia.it/coronavirus-lega-palermo-lancia-una-raccolta-fondi-per-la-caritas/?fbclid=IwAR0tQsRauN2o3znIr2-FkKoo-D5Ab8TJ8Q3U6wbn7Wx9gcOeyhSY7S3ZwnQ per contribuire con una donazione alla Caritas, per aiutare le persone bisognose in emergenza covid 19, condiviso con l’assessore alla cittadinanza solidale, Giuseppe Mattina; il mio intervento in diretta in commissione per chiarire la nostra posizione  https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/277447906592137.

Con l’associazione PerLaRosa collaboriamo nel distribuire generi di prima necessità, in questo periodo di emergenza, ad alcune famiglie palermitane più bisognose, insieme al consigliere Giulio Cusumano https://www.facebook.com/photo/?fbid=2863828460374050&set=pcb.2863828603707369.

Area tutela salute e ambiente

Ho aderito al progetto di laboriusa, per aiutare pazienti e genitori, ma anche operatori sanitari degli ospedali pediatrici siciliani  per la dotazione di dispositivi di protezione individuale, potete farlo anche voi al seguente link: https://www.laboriusa.com/campaigns/dpi-baby-dobbiamo-proteggervi-incondizionatamente/.

Ho consegnato al questore di Palermo 500 mascherine chirurgiche,  donate  dall’azienda A&C Broker per gli operatori della Polizia di Stato che in questo momento sono impegnati sulla strada a garantire sicurezza donate https://www.palermotoday.it/cronaca/coronavirus-marcella-cannariato-dragotto-regala-mascherine-polizia.html.

Ho chiesto al Sindaco, all’Assessore referente, all’ azienda AMAP, all’IACP e al Comandante della Polizia Municipale di Palermo di predisporre con urgenza, gli interventi necessari per la risoluzione del problema fognario, e della fuoriuscita dei liquami in via delle Naiadi 9 – Sferracavallo, al fine di evitare pericoli e problemi di carattere sanitario per i residenti, oltre al danno per l’ambiente circostante.

Ho chiesto inoltre all’azienda Amap chiarimenti sulla segnalazione di un cittadino che si  è ritrovato nella buca delle lettere, oltre al riepilogo delle spese condominiali, un foglio aggiuntivo con le spese anomale, relative al consumo di acqua.

Ho chiesto inoltre al Sindaco, all’Assessore Catania, al Comandante della Polizia Municipale e agli organi della Rap, grazie alle segnalazioni che mi sono arrivate dai cittadini che lamentano l’abbandono di rifiuti ingombranti e di spazzatura sulle strade e sui marciapiedi, la rimozione, ripristino spazzamento e igienizzazione della strada in Via Altofonte, 89/93 e in Via Antonello da Messina https://www.facebook.com/photo/?fbid=2862198037203759&set=pcb.2862198257203737.

Ho seguito a fine aprile la sanificazione della Stazione centrale e di buona parte di via Roma https://www.facebook.com/photo/?fbid=2907227749367454&set=pcb.2907227882700774.

Un procedimento importante che la Rap sta portando avanti in tutta la città, grazie all’impegno del presidente Norata. Rimangono, purtroppo, sporche molte zone della città e vi chiedo di continuare a inviare segnalazioni sulla mia pagina social o sulla mia email.

Area Mobilità e Sicurezza Stradale

Abbiamo chiesto con urgenza al Sindaco e all’Assessore Catania di prorogare la sospensione della ZTL almeno fino al 30 settembre, considerato che in questa lenta fase di ripresa non possiamo permetterci che un’eventuale ripristino della ZTL, possa spingere i lavoratori a spostarsi con i mezzi pubblici, rischiando così assembramenti negli autobus e nei tram, mettendoli di nuovo a rischio di contagio del covid 19, quando invece l’OMS raccomanda il distanziamento sociale come misura principale di prevenzione per il contrasto alla diffusione del coronavirus. Nella stessa richiesta ho proposto di organizzare un tavolo tecnico-politico, con le associazioni di categoria e con il consiglio comunale per rivalutare nuove misure della ZTL.

Nel cuore del centro storico arrivano continue segnalazioni su cittadini, prevalentemente stranieri volti a  creare assembramenti nelle strade, come mostrano le foto e le immagini di seguitohttps://www.ilsicilia.it/coronavirus-a-palermo-stranieri-bivaccano-in-centro-fregandosene-delle-regole-video/.

La mia denuncia sulla pagina facebook in merito alla corsa clandestina, pericolosa e illegale, in un momento in cui i palermitani sono a casa a rispettare le disposizioni della legge. La corsa, alla fine, è stata interrotta dall’intervento dei Carabinieri che stanno indagando per fare luce piena sulla vicenda https://www.blogsicilia.it/palermo/il-covid19-non-ferma-le-corse-clandestine-di-cavalli-in-via-ernesto-basile-a-palermo-video/532002/.

Attività produttive

Il mio intervento al Consiglio Regionale dell’Anci Sicilia, in teleconferenza, per spiegare come sia assolutamente necessario risolvere il problema della fruibilità dei 100 milioni, messi a disposizione dal Governo regionale, per i siciliani in gravi difficoltà economiche a causa del Covid 19.

Abbiamo fatto diverse proposte insieme al collega Anello, come componenti della VI commissione e come Lega, in merito alle attività produttive per risollevare i commercianti egli imprenditori locali, che potete ascoltare  direttamente nel video che trovate nel link collegato https://www.facebook.com/gelardaigor/videos/226172545376340.

Abbiamo chiesto come gruppo consiliare che i fondi derivanti dagli introiti della tassa di soggiorno, vengano utilizzate per dare sostegno al comparto turistico, con particolare attenzione alle strutture ricettive cittadine. Per un approfondimento https://www.palermotoday.it/cronaca/coronavirus-fondi-tassa-soggiorno-festino-santa-rosalia-strutture-turistiche.html.

La nostra  denuncia sul calo di vendite  del 60% e sui pochi prodotti locali, nel mercato ortofrutticolo di Palermo https://www.palermotoday.it/cronaca/mercato-ortofrutticolo-calo-vendite-frutta-verdura-denuncia-lega.html.

Nel frattempo nel mercato di Ballarò vengono segnalate attività commerciali non in regola, per le quali  anche la Lega aveva più volte chiesto maggiori controlli, considerata la normativa prescrittiva in piena emergenza https://www.palermotoday.it/cronaca/coronavirus-polizia-mercato-ballaro.html.

Area Cultura

In commissione consiliare abbiamo ospitato il presidente di Federteatri Sicilia, Francesco Giacalone. Purtroppo a Palermo i 17 teatri sono in enorme difficoltà, con oltre 22.000 abbonati, e circa 1.000 persone che ci lavorano tra comparto e indotto, vi è un mancato incasso a causa del Coronavirus, di oltre un milione e mezzo di Euro.

E a proposito di teatro, attraverso anche la mia pagina Facebook ho ringraziato tutti gli abbonati della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana – Teatro Politeama e del Teatro Massimo per non avere richiesto il rimborso degli importi versati per l’acquisto degli abbonamenti per le stagioni sinfonica e lirica, interrotta a fine febbraio per l’emergenza Covid – 19, contribuendo così al sostegno della categoria.

La mia intervista su questo articolo https://www.palermomania.it/news/cronaca-e-politica/gelarda-un-ringraziamento-a-tutti-gli-abbonati-dei-teatro-massimo-e-politeama-per-il-sostegno-offerto-110971.html.

Il nostro appello ai Sovrintendenti dei due prestigiosi Teatri, Giambrone e Marcellino, affinché rinuncino alle loro indennità annue rispettivamente di 120 mila e 80 mila euro all’anno, proposta che ho fatto anche in consiglio comunale https://www.ilsicilia.it/gelarda-lega-sui-teatri-bel-gesto-se-giambrone-e-marcellino-si-tagliassero-lindennita/.

 

E altro ancora…

Dopo essere stato contattato da alcuni genitori, insieme ai colleghi del gruppo consiliare della Lega, grazie all’intervento del segretario regionale della Lega, il senatore Stefano Candiani, su nostra richiesta, ha contattato direttamente la Farnesina, delle ragazze bloccate in Croazia sono finalmente rientrate a Palermo https://www.ilsicilia.it/coronavirus-le-studentesse-bloccate-in-croazia-sono-rientrate-a-palermo-01/.

Le mie dichiarazioni e quelle e del sottosegretario all’Interno  Candiani, sulla grave vicenda che riguarda il pericolo che vengano scarcerati boss mafiosi a causa dell’emergenza del covid-19 https://www.affaritaliani.it/notiziario/coronavirus_candiani_e_gelarda_lega_inconcepibile_scarcerazione_boss-149919.html.

Finalmente sono stati approvati gli emendamenti proposti del Gruppo Parlamentare ARS della Lega Salvini Sicilia, con i quali è previsto un fono da 40 milioni di euro per le aziende tessili che produrranno mascherine, previsto anche un premio di riconoscimento per medici e infermieri siciliani impegnati nell’emergenza covid e altro ancora che potete vedere sulla mia pagina social https://www.facebook.com/permalink.php?id=911961728894076&story_fbid=2911507192272843.

Videoconferenza interessantissima con Matteo Salvini, Stefano Candiani e Gianmarco Centinaio e tutta la Lega Sicilia per discutere delle problematiche economiche e sociali della nostra isola a causa del covid19, riguardo le attività produttive, industrie, agricoltura, turismo e pesca in enorme difficoltà. Durante l’incontro telematico sono stati ascoltati imprenditori ed esercenti, con l’obiettivo di presentare  presto delle proposte, per agevolare una ripartenza della nostra isola, durante la fase 2 .

Il mio racconto sulla storia delle epidemie a Palermo nel seguente link:

http://www.palermotoday.it/blog/una-finestra-sulla-palermo-che-fu/storie-epidemie-palermo-peste-1624.html?fbclid=IwAR3uyMJgUBtlusze7x_DXvN5rmh00LWEBqqi3IutR3E99CuD0g3XX0upCcg.

Le mie dirette sulla pagina facebook sugli interventi in Consiglio Comunale.

Il mio intervento  su Radio Time alla trasmissione Time Magazine di Massimo Pisciotta e Mario Caminita, dove abbiamo parlato non solo di coronavirus ma anche dei guai nel bilancio del Comune di Palermo http://www.radiotime.it/time-magazine-intervista-igor-gelarda-e-stefano-candiani-22-04-2020/.

Seguitemi anche sul mio blog www.igorgelarda.it per verificare le vostre segnalazioni e contattatemi su igor.gelarda@comune.palermo.it

 

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: