Attività consiliare

La mia attività di Luglio 2019

Vi riporto come ogni mese l’attività di portavoce del Gruppo Consiliare Lega Salvini Premier, nel rispetto dei principi di trasparenza e di partecipazione dell’attività politico-istituzionale, resa possibile grazie soprattutto alle vostre delle denunce, segnalazioni, e richieste inviate alle mie pagine social e alle mail: igor.gelarda@comune.palermo.it e legasalvinipremier@comune.palermo.it.

Una Interrogazione depositata al Consiglio Comunale sui disservizi della struttura pubblica “Città dei Ragazzi”
per conoscere   le azioni che il sindaco intende avviare per garantire le attività ludiche quotidiane a favore dei bambini, e per conoscere i tempi previsti per la risoluzione delle problematiche e disfunzioni della struttura.

Numerose segnalazioni/richieste intervento

Area socio-educativa

Oltre ad avere fatto un’interrogazione al sindaco, ho segnalato agli uffici preposti la mancata accessibilità ad alcuni servizi della Città dei Ragazzi, il trenino fermo a causa della mancanza di personale e il battello fuori uso per un guasto al timone e la necessità di avviare l’attività di animazione per bambini e ragazzi.

Ho chiesto anche all’Assessore Mattina un incontro immediato per conoscere la programmazione delle attività previste da questa Amministrazione Comunale per la Città dei Ragazzi e per trovare soluzioni condivise al fine di evitare continue disfunzioni dell’unica struttura pubblica ludica-ricreativa presente in città, essenziale per i più piccoli.

Area Verde e Decoro Urbano

La situazione di degrado è ormai esplosiva, i cittadini esasperati continuano a denunciare e a segnalare montagne di cumuli di spazzatura, riversa nelle vie del centro e nelle periferie, oltre a rifiuti ingombranti di ogni tipo abbandonati lungo i marciapiedi, per i quali ho richiesto anche questo mese al  Sindaco, all’Assessore referente e ai vari organi di competenza, oltre la rimozione la bonifica delle aree interessate,  i controlli sul territorio per restituire ai cittadini il giusto decoro.

Le zone segnalate, con richiesta di interventi immediati vari sono: Sferracavallo, zona parcheggio Tritone e zone limitrofe, Via Beato Angelico, Via S. Cristoforo, Via Livorno, Viale Margherita di Savoia, Cortile noviziato dei crociferi, ecc.

Mi sono occupato della richiesta urgente di potatura dell’albero pericoloso per l’incolumità pubblica in Via Nicolò Garzilli 43.

Area Sicurezza Stradale e Mobilità Urbana

Ho chiesto all’ufficio competente un sopralluogo urgente dell’asse viario di Via S. Francesco di Sales affinché siano presi gli opportuni accorgimenti per migliorare la viabilità urbana e rendere meno pericoloso il transito automobilistico.

Segnalato all’Amap il ripristino urgente delle griglie di scolo acqua piovana divelte, ormai diventate   pericolose per la viabilità   in Via Buon Riposo a tutela della pubblica incolumità.

Area Cultura

Ho chiesto al Rettore di aggiornare il sito web dell’Università relativo agli orari di apertura e di chiusura del museo Gemellaro per garantire la giusta informazione ai cittadini e ai turisti che si recano a visitare il museo, ed evitare brutte sorprese dovute alla chiusura dell’edificio il sabato mattina, senza alcun avviso.

Ho Presentato una proposta all’ordine del giorno in consiglio comunale
per dare la cittadinanza palermitana agli uomini della Guardia di Finanza che hanno tentato di fermare l’attracco della Sea Watch al porto di Lampedusa, rischiando di rimanere schiacciati a causa della avventata manovra di Carola Rackete. Per un solo voto non è stato approvato, nonostante sembrasse doveroso per tutti formalizzare un riconoscimento agli uomini in divisa che, a rischio della propria vita, hanno cercato di impedire fino all’ultimo che la Rackete infrangesse le leggi italiane.

Costituzione parte civile Comune

Ho chiesto al Sindaco del Comune di Palermo di costituirsi parte civile in un processo relativo alle estorsioni mafiose subite da un’azienda palermitana, vittima degli usurai, che non ha potuto portare a termine il progetto di realizzare un museo dedicato alla memoria delle vittime della mafia, nel Bastione di Sant’Erasmo. Tali estorsioni non solo hanno provocato un grave danno economico nei confronti anche dei dipendenti che lavoravano per la realizzazione del progetto, ma hanno danneggiato anche la Città di Palermo su più fronti.

… e altro ancora

A seguito delle  anomalie segnalate da alcuni  cittadini  costretti a pagare il parcheggio dell’Ospedale Cervello, dopo essersi recati al pronto soccorso pediatrico, ho chiesto l’intervento immediato all’azienda ospedaliera perché almeno chi usufruisce dei servizi, già carenti, del pronto soccorso non sia costretto anche a pagare il parcheggio.

La mia denuncia sugli arresti a Ballarò, come in altre zone di Palermo,  una vera e propria emergenza sociale, le associazioni che si occupano di lotta alla tratta affermano che, da un anno a questa parte, cioè da quando Salvini ha bloccato il business dell’immigrazione clandestina, a Palermo non sono più arrivate nuove prostitute dall’Africa, vittime di questo sistema violento e impietoso.

Ho presentato nel corso di un incontro al teatro al Massimo la campagna per la raccolta firme a favore delle dimissioni del sindaco Leoluca Orlando.

Raccolta firme che si incentra soprattutto su alcuni lati negativi di Palermo, come degrado e sporcizia, punti cardine della nostra petizione popolare del buon senso per Palermo che darà la possibilità a tutti i cittadini, a prescindere dall’appartenenza politica –  di manifestare in modo concreto il proprio dissenso verso un sindaco assente, a capo di un’amministrazione inadeguata rispetto ai reali bisogni della città”. La raccolta firma per chiedere le dimissioni del primo cittadino è su Change.org, tale iniziativa sarà successivamente estesa anche alle principali piazze cittadine nel prossimo mese di settembre.

Sono stato Confermato Responsabile Enti Locali Sicilia Occidentale della Lega. 

Attività social media

La mia intervista alla televisione tedesca ZDF sul Ministro Salvini e sulle ragioni di chi vuole difendere i diritti e i confini degli italiani.

Le mie dirette sulla pagina facebook sugli interventi in Consiglio Comunale.

Continua, infine, la mia rubrica su Radio Action che parla di sicurezza e che si chiama “Palermo città sicura”, oltre ad essere ospite su Radio Time alla trasmissione Time Magazine di Massimo Pisciotta e Mario Caminita.

Seguitemi anche sul mio blog www.igorgelarda.it per verificare le vostre segnalazioni.

Mi raccomando #LiberiamoPalermo!!!

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: