ApprofondimentiPalermo

Appello ai palermitani innamorati delle multe, non diamogliela vinta!

Cari concittadini non c’è dubbio che così come è “impupata” la zona a traffico limitato serve a fare cassa. E questo è un problema politico, serio. Non c’è dubbio che la segnaletica deve essere sistemata meglio, più visibile, per attirare l’attenzione anche dei più distratti; Non c’è dubbio che molti di voi che avevano già fatto il pass, hanno preso la multa perché hanno dimenticato di rinnovarlo (come la pensionata che ha collezionato €1.300 di multe in due mesi) e il comune si è guardato bene da attivare un servizio che ricordasse quando il pass era in scadenza. Non fa niente se non abbiamo chiari riscontri sull’effettiva incidenza positiva della qualità dell’aria in città dopo l’avvento ztl, stiamo ancora in fiducia. L’idea è che sia uno strumento per fare cassa. Ma a me sembra che voi stiate favorendo ben oltre ogni più rosea previsione, questo piano di introiti straordinari del sindaco Orlando. Certo dal Palazzo delle Aquile non possono che apprezzare il fatto che stiate contribuendo in maniera così massiccia a sanare praticamente tutti i debiti del Comune di Palermo. Con cifre da mini finanziarie per ogni mese! Ma adesso datevi una regolata e conservate i vostri soldi per voi ed i vostri figli. In consiglio comunale, noi del Movimento cinque stelle stiamo contrastando e contrasteremo questo tipo di tassa, per quanto siamo favorevoli ad una zona a traffico limitato intelligente ed alla pedonalizzazione. Da consigliere comunale non posso che invitarvi a rispettarla e, pur non chiedendo nessuna sanatoria, abbiamo chiesto un periodo di 3 mesi di comporto per chi aveva già il pass e ha preso multe dopo la scadenza. Chi Lo rifarà entro tre mesi avrebbe abbonate le multe tranne la prima. Da amico vi suggerisco di non dargliela vinta, non fatevi multare finché non saremo riusciti a fare rivedere il provvedimento e se tendete a dimenticare che esiste la ztl, fate come me: mettete un bel PIZZINO sul cruscotto della vostra auto, così da vederlo ogni mattina, con la scritta “Attenzione pericolo ZTL”!

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: