Beni culturaliVideo

Il Ponte dell’Ammiraglio chiede aiuto ai palermitani

La settimana scorsa, con Pasquale Tusa, portavoce M5S in II circoscrizione, siamo andati a fare una visita al vecchio e malato Ponte dell’Ammiraglio. Abbiamo fatto anche una diretta sulla pagina M5S Palermo, che ha avuto migliaia di visualizzazioni. Mentre dalle foto qui sotto vedete che il ponte si trova in condizioni molto precarie. Diciamoci la verità che è stato abbandonato da tempo. Come consigliere ho fatto una nota urgente alla Soprintendenza ai beni culturali perché ne curi urgentemente la risistemazione. Inoltre abbiamo presentato una mozione nella quale chiediamo al Sindaco di inserire veramente nei circuiti turistici il Ponte, e non solo sui giornali e nei proclami. Illuminando meglio la zona, mettendo una navetta che permetta ai turisti (e palermitani) di andarlo a visitare, e dotarlo di videocamere di sorveglianza per la sicurezza del ponte e dei cuttadini. E infine in un’interrogazione consiliare abbiamo chiesto all’amministrazione comunale che intenzioni abbia per la rivalutazione di tutta la zona circostante.
Il Ponte è un unico, uno degli ultimi ponti in pietra a schiena d’asino d’epoca Normanna sopravvissuti in Europa. Il Ponte dell’ammiraglio si sente solo, abbandonato, non ha capito che vantaggio ne abbia avuto di entrare a fare parte del patrimonio Unesco. Ha bisogno di tutti noi palermitani. Con buona pace di re Ruggero e di Giorgio d’Antiochia. Aiutatemi a condividere per informare la gente.
#fiatosulcolloapalermo

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: