Cultura e societàPalermoRassegna stampaSicurezza e legalità

Scritte e simboli satanici in pieno centro a Palermo. Gelarda (M5s): “Vanno cancellati”

“Si tratta di scritte e simboli ben precisi che fanno sospettare la presenza in città – dichiara il consigliere – di una setta satanica. Sul luogo croci rovesciate, numeri che probabilmente riconducono a riti satanici e bestemmie. Si nota, in particolare, la stella a cinque punte all’interno di un cerchio, ma anche la sequenza numerica “666” che allude a Satana. Ci sono pure simboli fallici e il disegno di un gattino con la croce rovesciata sul petto”.

Continua su Il gazzettino di Sicilia, 9 gennaio 2018

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: