PalermoRassegna stampaTurismo

I conti sulla tassa di soggiorno non tornano. Abbiamo chiesto la documentazione

I conti non tornano. La tassa di soggiorno resta ancorata ai livelli del 2015, circa 1,6 milioni di euro annui. Nessun aumento, malgrado il boom del turismo in città: l’anno scorso in media 2.400 visitatori al giorno. Già in sede di bilancio consuntivo a Sala delle Lapidi si è puntato il dito contro l’abusivismo dilagante. Basta dare un’occhiata ai dati sulle strutture ricettive registrate dal Comune – 76 alberghi, 259 bed and breakfast, 50 affittacamere, 49 case vacanze – e confrontarli con quelli di portali come Airbnb o Booking per accorgersi che le cifre non combaciano. Ma non è tutto. Anche sull’utilizzo dei soldi incassati dall’amministrazione comunale c’è chi comincia a porsi degli interrogativi. Non è un caso infatti se la gestione delle somme finora incamerate è finita sotto la lente d’ingrandimento della commissione consiliare Attività produttive. 

Continua su Palermo Today

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: