M5SPalermoRassegna stampaSicurezza a PalermoSicurezza e legalità

Intimidazione ad Alamin, Gelarda: “Gesto vile, pronti a scendere in piazza”

“L’intimidazione al candidato al Consiglio comunale MD Alamin è un gesto vile, ignobile, ma piuttosto che all’ombra del razzismo va inquadrato nel clima più generale di insicurezza e illegalità in cui è sprofondata Palermo negli ultimi tempi”. Lo dice Igor Gelarda, candidato capolista al Consiglio comunale per il Movimento Cinque Stelle, commentando l’aggressione di ieri sera a Palermo in zona Teatro Massimo con due bottiglie di birra lanciate da ignoti che hanno frantumato la vetrata d’ingresso del comitato elettorale del candidato di Sinistra comune.

Intimidazione ad Alamin, Gelarda: “Gesto vile, pronti a scendere in piazza”

 

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: